INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > > Screening del colon retto

Screening del colon retto

Screening per la prevenzione e la diagnosi precoce del tumore del colon retto

È un tumore che colpisce l'ultima parte dell'intestino: il colon retto. In Italia, è ai primi posti tra i tumori sia per frequenza sia per mortalità.

In genere, il tumore del colon retto si sviluppa a partire da formazioni benigne, chiamate polipi o adenomi, che spesso non danno alcun sintomo anche per anni. La trasformazione di un polipo in un tumore maligno è un processo molto lento, che richiede di solito dai 5 ai 15 anni. I programmi di screening colorettale, in molti casi, consentono di scoprire precocemente queste lesioni e offrono migliori possibilità di trattamento e di guarigione.

A partire dal mese di ottobre 2015, nella nostra ULSS lo screening del colon retto viene offerto con l’esame di ricerca del sangue occulto fecale (SOF o FOBT, "fecal occult blood test"). Esso è rivolto alle persone di età compresa tra i 50 e i 69 anni, ogni due anni.
La colonscopia – istruzioni per la preparazione

Istruzioni per prepararsi alla colonscopia, favorendo le procedure diagnostiche e operative
Scarica (.pdf) 0,2 Mb



 

Ultimo aggiornamento: 19/12/2018
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito