Home > Aree Tematiche > Promozione della Salute

Promozione della Salute

La promozione della salute rappresenta "il processo che consente alle persone di esercitare un maggior controllo sulla propria salute e di migliorarla" (Carta di Ottawa, 1989)


L’Area Funzionale della Promozione della Salute (UOSD EpiScreenPro - Dipartimento di Prevenzione di Verona) promuove stili di vita sani per la collettività in sinergia con Enti ed Istituzioni presenti sul territorio. A tal fine promuove e supporta interventi di comunità, marketing sociale, contrasto alle disuguaglianze nella promozione degli stili di vita sani e formazione, in collaborazione con gli altri Servizi Aziendali, tra cui prioritariamente la UOC SIAN (per la promozione della sana alimentazione), la UOS Salute Ambiente del SISP (per le azioni sui determinanti urbanistici della sedentarietà), la UOSD Attività Motoria (per le attività certificative della medicina dello sport) il Dipartimento per le Dipendenze (in contrasto ai determinanti fumo e alcol) ed il Dipartimento Materno-Infantile (per la promozione dei determinanti di salute precoce ed in ambito scolastico). 


IL PIANO DELLA PREVENZIONE AZIENDALE
L’AULSS 9 Scaligera persegue la promozione della salute, attraverso i programmi ed i progetti declinati nel proprio Piano della Prevenzione Aziendale (PPA) che risponde alla programmazione nazionale e regionale (Piano Nazionale della Prevenzione - PNP, recepito dalla Regione Veneto con DGRV 749/2015 e 792/2018 nel proprio Piano Regionale della Prevenzione - PRP).

Recentemente è stato adottato il nuovo PPA dell’AULSS 9 Scaligera per il biennio 2018-2019 nel quale vengono descritti e promossi una serie di programmi e progetti tesi a raggiungere i seguenti Macro- Obiettivi di Salute per il singolo e la comunità, previsti dal PRP:
 
  1. riduzione del carico prevenibile ed evitabile di morbosità, mortalità e disabilità delle malattie non trasmissibili;
  2. prevenzione delle conseguenze dei disturbi neurosensoriali;
  3. promozione del benessere mentale nei bambini, adolescenti e giovani;
  4. prevenzione delle dipendenze da sostanze e comportamenti;
  5. prevenzione degli incidenti stradali e riduzione della gravità dei loro esiti;
  6. prevenzione degli incidenti domestici e dei loro esiti;
  7. riduzione della frequenza di infezioni/malattie infettive prioritarie;
  8. rafforzamento delle attività di prevenzione in sicurezza alimentare e sanità pubblica veterinaria per alcuni aspetti di attuazione del Piano Nazionale Integrato dei Controlli.
Il PPA si prefigge inoltre l’obiettivo di coordinare le varie progettualità e di metterle in rete, per fornire al singolo ed alla comunità i corretti strumenti e messaggi di Salute, in maniera coerente e sinergica in tutto il ciclo di vita e nei vari contesti in cui essa si svolge (casa, scuola, lavoro,…)
Consulta il documento :
 
Ultimo aggiornamento: 13/12/2019
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito